Related topics
List of countries letting in vaccinated travellers

List of countries letting in vaccinated travellers

The UAE’s robust response to the global health crisis allowed the country to be ahead of the curve in welcoming international travellers back to its sunny shores. And as the rest of the world plays catch up, an increasing number of nations around the globe are easing...

Dalle Hawaii elisir alchemico naturale, organico e anti-età

<a href="https://marcopoloexperience.com/author/redazione" target="_self">Press Release</a>

Press Release

Author

creme-marcopolonewsArriva dalle Hawaii, ma passando anche per la Germania, l’Australia e la Svizzzera, un elisir alchemico naturale, organico e anti-età. “Siamo ciò che mangiamo, e anche la nostra pelle si nutre”, dice Jurgen Klein, chimico e naturopata tedesco, ma trapiantato prima in Australia e poi tra Hawaii e Svizzera, illustrando all’Adnkronos Salute l’approccio che tanti anni fa lo ha portato a guardare alle piante e ai composti naturali come fonte di “principi attivi preziosi per la pelle, contro i segni dell’età, lemacchie scure, la disidratazione”, e realizzare una linea di prodotti assolutamente naturali. Il tutto unendo la passione ‘ereditata’ dal nonno per la natura, con le conoscenze acquisite da anni di studio, anche sulle tecniche alchemiche.

“In questo modo, adattando sistemi antichissimi a metologie moderne, siamo riusciti a ottenere ingredienti purissimi”, ha assicurato Klein, più ‘digeribili’ per la nostra pelle e ricchi di antiossidanti.

Maschere, creme, sieri e lozioni non proprio per tutte le tasche: si va dai 290 euro per una maschera purificante ai 940 euro per una crema 24 ore. “Sono prezzi legati proprio alla qualità degli ingredienti che usiamo”, ha assicurato l’ideatore.

Dopo anni di esperienze nel settore dei prodotti per il viso, caratterizzate dall’attenzione a sostanze naturali e organiche, e una serie di viaggi in tutto il mondo, Klein (già guru della bellezza naturale con Jurlique) ha infatti dato vita nel 2004 a JK7 Luxurious Natural Skin Care, una linea organica e brevettata che unisce biochimica e alchimia, per attivi naturali, ricchi di antiossidanti e dagli effetti sorprendenti.

“Lo garantisce il passaparola: le donne, infatti, guardano il viso di altre donne e sono le prime a notare le differenze. Oltretutto”, ha detto ancora Klein, “con 50 milioni di prodotti venduti nel mondo da Julique, non abbiamo avuto un caso di reazione allergica, proprio perché usiamo solo ingredienti di alta qualità, purissimi, studiati per il benessere della pelle, ma anche del corpo e della mente”, ricordando che, oltre alla linea cosmetica, ha dato vita a una luxury Spa alle Hawaii, in cui i suoi prodotti vengono usati per trattamenti di bellezza.

“Produciamo noi stessi i nostri ingredienti, chiave del successo di creme e sieri, attraverso tecniche di estrazioni uniche che abbiamo elaborato a partire dalle conoscenze alchemiche”, ha Hawaii-marcopolonewsdetto l’esperto, che ha lavorato anche con università per testare i suoi prodotti, coperti da brevetto. Rosa, gelsomino, neroli, camomilla, limone, ylang ylang, mirra, vaniglia e liquirizia (“ottima contro le macchie scure”) sono fra gli ingredienti “organici o raccolti in natura” utilizzati per i prodotti destinati a viso e corpo, “privi di sostanze chimiche, fragranze artificiali o adulteranti. Gli estratti sono prodotti con fermentazione, distillazione e l’uso di solventi naturali. Non ci sono fragranze artificiali, siliconi o altri prodotti chimici all’interno, e anche le confezioni sono riciclate e riciclabili”.

“La pelle riconoscerà la diversità di questi prodotti”, ha sostenuto Klein, “caratterizzati da un odore molto pungente perché da noi tutto è naturale”. Risultato? Una pelle più giovane, luminosa e dall’aspetto sano, con rughe meno visibili. Ma dove trovare questi prodotti? “Per il momento vendiamo online, attraverso www.JK7SkinCare.com, ma stiamo per aprire a Tokyo, e ormai dopo 10 anni siamo ben conosciuti in Asia, Stati Uniti e Australia”, ha concluso Klein, che da 15-25 mila pezzi prodotti ogni anno pianifica un aumento della produzione, e a tale proposito ha annunciato: “Dall’anno prossimo cominceremo anche la distribuzione in Europa e Medio Oriente, sempre nel rispetto dei nostri stringenti standard di qualità”.

4 dicembre 2014

di Patrizia Tonin

Share This