Related topics
Ramadan Guidelines for 2022 in UAE

Ramadan Guidelines for 2022 in UAE

Muslims all over the world celebrated Ramadan this weekend, with the holy month beginning on Saturday, April 2nd in the United Arab Emirates. In the Islamic calendar, Ramadan is the most important month, it occurs when Muslims observe a 30-day fast from dawn to dusk....

TIDAL is now available in the UAE

TIDAL is now available in the UAE

Global music and entertainment streaming service, TIDAL, is available for music fans and artists in the UAE. Launched in 2015, this is the first time the global platform will be available in the region. Music fans never have to miss a beat by listening to their...

Playa Sisal, Yucatan, Shark Bay Spiagge gemelle

<a href="https://marcopoloexperience.com/author/redazione" target="_self">Press Release</a>

Press Release

Author

4 agosto 2014 Playa Sisal, nello Yucatan, in Messico è la spiaggia che mi appresto a conoscere. Shark Bay, la spiaggia caraibica di Aqualandia, è a Jesolo, la spiaggia dove ho trascorso le mie prime, adolescenziali ed indimenticabili vacanze con le amiche. Queste due spiagge si sono da poco curiosamente gemellate. Forse un segno del destino? Una sorta di passaggio di consegne? Vedremo. Un gemellaggio comunque curioso, una acqualandiastrategia già sperimentata fra città per aprire nuovi orizzonti culturali ed attuare iniziative di reciproca promozione turistica, viene esteso anche alla realtà delle spiagge.

 

Il Veneto e lo Yucatan hanno dimostrato di essere all’avanguardia nelle iniziative di scambio culturale. Due realtà così lontane, che hanno saputo trovare punti sinergici. “La scelta di una spiaggia dello Yucatan” dichiara Massimo Lanza, Direttore Marketing e Comunicazione di Aqualandia “è venuta spontanea per due ragioni: la prima, è che Aqualandia ha già tematizzato alcune delle sue Aree con scenografie che richiamano il Messico ed ha dedicato una delle sue attrazioni (Apocalypse) al mondo Maya. La seconda, è che le spiagge dello Yucatan propongono lo stesso mix di divertimento e relax che Aqualandia offre quotidianamente ai propri ospiti”.

 

“In Italia ci sono tantissime spiagge molto belle” continua Sarina Alvarez, Direttore dell’Ente del Turismo del Messico in Italia “ma sono tutte di tipologia mediterranea. Shark Bay, è invece una vera spiaggia caraibica che rappresenta perfettamente le qualità e l’atmosfera delle stupende spiagge del nostro Paese – ed in particolare dello Yucatan – e sono quindi felicissima che si sia creato questo innovativo gemellaggio con Playa Sisal”.sisal-playa

 

Da sabato dunque l’atmosfera delle Spiagge Caraibiche per gli italiani sarà a portata di mano, un’anteprima, in vista di una vera e propria vacanza nello Yucatan. Shark Bay è caratterizzata da oltre 500 palme, rocce, chiringuiti e sabbia caraibica che entra dentro un’acqua cristallina e dalle tantissime gradazioni di azzurro.

Questa è Shark Bay, la spiaggia di Aqualandia, Parco a tema acquatico n°1 in Italia, che circonda l’unica piscina ad onde al Mondo con sabbia bianca e finissima anche dentro l’acqua. Una vera spiaggia caraibica, in Italia, a cui manca solo la salinità, che molti comunque non rimpiangono.

Playa Sisal, l’originale, nello Yucatan, è di soffice sabbia bianca, mare color smeraldo incontaminato. La pace che accompagna quietamente le giornate di relax sono alcune delle ragioni che hanno fatto di Playa Sisal uno dei luoghi dello Yucatan preferiti da chi cerca relax assoluto. Inoltre, il suo mare pescoso sempre tranquillo e la sua vicinanza alla capitale Merida ed ai principali siti archeologici, ne fanno un punto di partenza ottimale per indimenticabili escursioni ed attività sportive.

Sarina Alvarez mi ha aiutato a pianificare la mia scoperta del Messico, proprio partendo dallo Yucatan, ed io zaino in spalla, vi racconterò ogni promexicogiorno le mie avventure di viaggio. Non senza strizzare l’occhio a Jesolo, il primo amore non si scorda mai…

(di Patrizia Marin)

Share This