Related topics
Ramadan Guidelines for 2022 in UAE

Ramadan Guidelines for 2022 in UAE

Muslims all over the world celebrated Ramadan this weekend, with the holy month beginning on Saturday, April 2nd in the United Arab Emirates. In the Islamic calendar, Ramadan is the most important month, it occurs when Muslims observe a 30-day fast from dawn to dusk....

TIDAL is now available in the UAE

TIDAL is now available in the UAE

Global music and entertainment streaming service, TIDAL, is available for music fans and artists in the UAE. Launched in 2015, this is the first time the global platform will be available in the region. Music fans never have to miss a beat by listening to their...

Pininfarina debutta nell’occhialeria grazie a De Rigo Vision

<a href="https://marcopoloexperience.com/author/redazione" target="_self">Press Release</a>

Press Release

Author

lozza-pininfarina-marcopolonewsPininfarina debutta nel mercato dell’occhialeria grazie a De Rigo Vision. È stato infatti siglato un co-branding per la realizzazione di una capsule collection ‘Lozza by Pininfarina’ che celebra l’eccellenza italiana delle due aziende.

Lozza, nostro house brand, è un marchio storico”, ha commentato Michele Aracri, AD del gruppo De Rigo. “È nato nel 1878 ed è il marchio italiano degli occhiali per eccellenza dato il suo heritage. Questa sinergia permetterà di allargare la notorietà di Lozza anche oltreconfine perché Pininfarina è un marchio globale”.

“La storia non è altro che la solidificazione dell’innovazione e il made in Italy fa la differenza perché crea emozioni, questo è ciò che condividiamo con De Rigo”, ha aggiunto Paolo Pininfarina, presidente del gruppo. “Pininfarina ha sempre stretto partnership di lungo termine, questo speriamo sia il primo progetto di una lunga collaborazione”.

La capsule collection è formata da 4 modelli di occhiali da sole che verrà distribuita inizialmente in circa 250 selezionati punti vendita. Ricchi di dettagli, eleganti, ma allo stesso tempo sportivi, i modelli sono realizzati in materiali tecnologici come l’alluminio, che garantisce leggerezza e resistenza, e hanno un packaging studiato ad hoc. “In questa linea c’è stato tutto un lavoro sulle icone di Lozza e sulle sue forme interpretando la storia del brand in modo innovativo”, ha aggiunto Barbara De Rigo, direttore marketing degli house brand del gruppo di occhialeria.

L’operazione di co-branding con Pininfarina è uno step importante per il processo di riposizionamento verso l’alto di Lozza. “Da oggi puntiamo anche al design, non solo al lusso. Dopo questa prima capsule collection ci sarà allo studio anche una linea di occhiali da vista”, ha detto Aracri.

Inoltre, Pininfarina si è recentemente occupata del padiglione di Martini per l’Expo. “A fine giugno – ha concluso Pininfarina – sarà organizzato un evento a cui parteciperanno diversi nostri partner, tra cui appunto De Rigo, e in cui verrà presentata una sorta di capsule nella capsule realizzata ad hoc.

Il gruppo De Rigo, che ha in portafoglio oltre ai marchi propri Lozza, Sting e Police e che possiede tra le altre le licenze per l’eyewear di Chopard, Lanvin e Blumarine, ha archiviato il 2014 con ricavi pari a 375,5 milioni di euro (+2,8%) di cui il 92% riconducibile all’export.

Redazione

5 Aprile 2015

 

Share This