Related topics
Ramadan Guidelines for 2022 in UAE

Ramadan Guidelines for 2022 in UAE

Muslims all over the world celebrated Ramadan this weekend, with the holy month beginning on Saturday, April 2nd in the United Arab Emirates. In the Islamic calendar, Ramadan is the most important month, it occurs when Muslims observe a 30-day fast from dawn to dusk....

TIDAL is now available in the UAE

TIDAL is now available in the UAE

Global music and entertainment streaming service, TIDAL, is available for music fans and artists in the UAE. Launched in 2015, this is the first time the global platform will be available in the region. Music fans never have to miss a beat by listening to their...

Moda: a Londra Aab, prima boutique ad hoc per donne islamiche

<a href="https://marcopoloexperience.com/author/redazione" target="_self">Press Release</a>

Press Release

Author

aab_fashion-marcopolonewsAnche le donne islamiche avranno in Europa una boutique tutta per loro, con abiti in sintonia con i severi dettami della loro religione. È una delle aziende di abbigliamento leader nella vendita online e ha inaugurato a sul Tamigi un nuovo store. Non si tratta del solito colosso low cost, ma della prima boutique targata “Aab”, il marchio di abbigliamento di moda islamica che tra mantelli, hijab di lusso e lunghi abiti pensati per il giorno, e che all’inaugurazione ha visto accorrere nel quartiere di East London più di 2.000 clienti, in coda per ore per poter acquistare alcuni capi della collezione ortodossa.

Fondata nel 2007, Aab è una compagnia che crea abiti originali e di ‘modest fashion’, ossia la moda rispettosa dei precetti dell’Islam, grazie a progettisti interni che prendono ispirazione dalle tendenze globali della moda, offrendo inoltre ai propri clienti la possibilità di avere abiti su misura e capi in edizione limitata.

“Siamo molto contenti e felici di essere in grado di lanciare il primo negozio fisico per i nostri clienti a Londra”, ha dichiarato il direttore creativo di “Aab”, Nazmin Alim, “perché la città è un mercato chiave per noi, nonché uno dei più importanti centri internazionali di moda. Questo negozio rappresenta una manifestazione fisica di ‘Aab’ e ci permetterà di presentare la qualità premium del marchio in un ambiente curato in cui i clienti saranno in grado di vedere, toccare e sentire i nostri prodotti”.

Dal classico nero al daywear, fino all’abbigliamento per l’ufficio e le occasioni speciali, ma anche una sezione dedicata ai capi premaman e poi bracciali, anelli, collane e spille per appuntare l’hijab: “Aab” offre un vasto rango di scelta per soddisfare qualsiasi necessità. Secondo gli esperti, il mercato della moda islamica nel Regno Unito potrebbe valere 100 milioni di sterline l’anno con clienti provenienti da ogni angolo del mondo: Europa, America, Canada, Malesia, Indonesia e Medio Oriente.

Aab” ha annunciato che l’apertura del negozio di Londra è solo la prima fase di un piano di crescita a lungo termine, che intende fare delle sue boutique in giro per il mondo dei ‘centri finanziari e della moda internazionale’ nel corso dei prossimi tre anni, incluso Medio Oriente, Malesia e Indonesia.

Aab vi regala uno stile senza tempo, basandosi su pezzi facili che vanno dal day all’evening wear, una manciata di capi intercambiabili che lavorano insieme per creare un intero guardaroba perfetto sia per i giorni feriali che per il fine settimana, di stagione in stagione. Non crediamo nella produzione in massa dei capi, mettiamo amore e cura nel nostro lavoro e queste sono le qualità che rendono unico Aab“, come si legge sul sito web della compagnia.

di Patrizia Tonin

 28 Aprile 2015

 

 

Share This