Related topics
Ramadan Guidelines for 2022 in UAE

Ramadan Guidelines for 2022 in UAE

Muslims all over the world celebrated Ramadan this weekend, with the holy month beginning on Saturday, April 2nd in the United Arab Emirates. In the Islamic calendar, Ramadan is the most important month, it occurs when Muslims observe a 30-day fast from dawn to dusk....

TIDAL is now available in the UAE

TIDAL is now available in the UAE

Global music and entertainment streaming service, TIDAL, is available for music fans and artists in the UAE. Launched in 2015, this is the first time the global platform will be available in the region. Music fans never have to miss a beat by listening to their...

Made in Italy: Tim e Humboldt Books presentano Peninsula Hotel

<a href="https://marcopoloexperience.com/author/redazione" target="_self">Press Release</a>

Press Release

Author

weekend-specials-marcopolonewsAltra iniziativa editoriale per sostenere l’affermazione internazionale del ‘Made in Italy’. Alla 14° Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia, nell’ambito dei “Weekend Specials”, infatti, è stata appena presentata la nuova rivista multimediale interattiva “Peninsula Hotel”, ideata con L’obiettivo di raccogliere le storie di persone che sono state capaci di reinventare il ‘Made in Italy’.

Peninsula Hotel” nasce da un’idea dei giornalisti Serena Danna e Andrea Marinelli, e della fotografa e fondatrice di “Humboldt Books”, Giovanna Silva, con la collaborazione di Stefania Scarpini, ed è sviluppata dall’agenzia di information design Accurat. La piattaforma è realizzata in collaborazione con TIM.

Peninsula Hotel” vuole dare spazio a quei percorsi insoliti di professionisti, artigiani e pensatori che sono riusciti a superare con creatività e ingegno gli stereotipi del ‘Made in Italy’, ridisegnando i confini di una nuova italianità, al di là delle tradizionali categorie di moda, cibo e design. La piattaforma editoriale online unisce in un unico flusso narrativo il racconto giornalistico, le visualizzazioni dati, i video e le illustrazioni, creando un ambiente esplorabile dall’utente di volta in volta in maniera inedita. I racconti sono analizzati, scomposti in unità tematiche, arricchiti di metadati e informazioni sui progetti e i protagonisti. Tutti i dati sono stati utilizzati per costruire una visualizzazione immersiva che funzioni da indice e da mappa di navigazione interattiva per temi, persone, luoghi, tag e tempo.

Questo permette all’utente di fruire di una narrazione personalizzata, dove i fili che legano i frammenti di storie e che costruiscono il racconto cambiano a seconda dei parametri selezionati.

La piattaforma è uno strumento aperto che sarà aggiornato periodicamente, con nuovi gruppi di contenuti e storie che si aggiungeranno a quelle già pubblicate, ampliando l’universo raccontato dalla mappa concettuale.

Peninsula Hotel è un nuovo capitolo del lungo programma di attività che TIM sta portando avanti per promuovere le migliori energieimprenditoriali del nostro Paese, le idee più innovative e  talenti più promettenti. La creatività e le eccellenze professionali vanno sostenute in modo diretto e concreto, e noi lo facciamo dal 2009 con TIM-WCAP, ma è altrettanto importante saperle raccontare. Ed è  quello che fa ‘Peninsula Hotel’:  rinnovare il racconto sull’ingegno italiano attraverso un progetto editoriale che unisce l’esperienza digitale più evoluta a un lavoro giornalistico approfondito, di grande qualità”, ha dichiarato Paolo Priolo, responsabile Brand  Development Projects di Telecom Italia.

Per Giovanna Silva “’Peninsula Hotel’ narra storie nel loro contesto reale. Esistono personaggi d’ingegno, giovani e italiani, che fanno gioiello della loro cultura per portare avanti questo Paese, non è necessario inventarseli. ‘Peninsula Hotel’ descrive alcune delle loro vite, costruendo racconti che non hanno nulla da invidiare alla fantasia perché sono reali, e proprio per questo bellissimi”.

Le prime storie che si possono scoprire sulla rivista multimediale sono quelle di  Massimo Berruti, Filippo Nicosia, Orange Fiber, Roll Studio e Olimpia Zagnoli.

29 settembre 2014 

di Alberto Ercoli

 

Share This