Related topics
Ramadan Guidelines for 2022 in UAE

Ramadan Guidelines for 2022 in UAE

Muslims all over the world celebrated Ramadan this weekend, with the holy month beginning on Saturday, April 2nd in the United Arab Emirates. In the Islamic calendar, Ramadan is the most important month, it occurs when Muslims observe a 30-day fast from dawn to dusk....

TIDAL is now available in the UAE

TIDAL is now available in the UAE

Global music and entertainment streaming service, TIDAL, is available for music fans and artists in the UAE. Launched in 2015, this is the first time the global platform will be available in the region. Music fans never have to miss a beat by listening to their...

In gita con “Slow train” sulle vecchie linee ferroviarie

<a href="https://marcopoloexperience.com/author/redazione" target="_self">Press Release</a>

Press Release

Author

slow-train-marcopolonewsUn’Italia tutta da scoprire ed assaporare. In viaggio a bordo di treni d’epoca su quattro vecchie linee ferroviarie, oggi chiuse al traffico, in alcuni dei paesaggi più belli d’Italia per valorizzare i territori. È l’esperienza resa possibile dalla Fondazione Fs italiane e dal Ministero per i Beni e le attività culturali. Il ministro Dario Franceschini, il presidente della Fondazione Fs italiane Mauro Moretti, l’ad di Fs Michele Mario Elia e il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi sono infatti saliti a bordo del treno della Ferrovia della Val d’Orcia Asciano-Monte Antico. Un convoglio uscito dal museo nazionale di Pietrarsa, di cui fa parte anche il convoglio storico della Presidenza della Repubblica, “Grillo”.

Oltre a quello nel senese, analoghi viaggi “slow train” sono possibili anche sulla Ferrovia del Lago sul lago d’Iseo, la Ferrovia del Parco tra i boschi della Majella, in Abruzzo, e la Ferrovia dei Templi di Agrigento.

Per valorizzare queste esperienze, il Ministero entrerà come aderente istituzionale nella Fondazione Fs italiane. “Il turismo sostenibile è la vocazione dell’Italia”, ha detto Franceschini e “non dobbiamo pensare che possiamo avere un turismo mordi e fuggi. Dobbiamo avere un turismo di alta qualità e di eccellenza. L’Italia ha potenzialità formidabili se investe su se stessa, è un museo diffuso unico al mondo e non siamo stati capaci di farlo conoscere pienamente. Abbiamo centri storici sovraffollati e borghi fantastici che non sono visitati neanche dagli italiani. Il Paese deve puntare su un turismo sostenibile di alto livello”.

“Abbiamo tesori eccezionali e iniziative come questa possono aiutare a costruire un’economia positiva, con un turismo di fascia alta”, ha aggiunto Moretti che però ha pure sollecitato l’iniziativa dei privati. “Noi garantiamo il mantenimento dell’infrastruttura, ma poi ci vuole l’imprenditorialità. Noi siamo disponibili a discutere di business plan per specifiche offerte. Guardiamo a chi ha disponibilità finanziarie a lungo termine, anche e soprattutto stranieri”, ha aggiunto Moretti.

A questo proposito, il governatore della Regione Toscana, Enrico Rossi, ha avanzato a Ministero e alle Fs la proposta di bandire progetti a presenza pubblico-privato per costruire innovativi pacchetti di specifiche offerte turistiche.

di Eleonora Albertoni

13 aprile 2015

Share This