Related topics
Ramadan Guidelines for 2022 in UAE

Ramadan Guidelines for 2022 in UAE

Muslims all over the world celebrated Ramadan this weekend, with the holy month beginning on Saturday, April 2nd in the United Arab Emirates. In the Islamic calendar, Ramadan is the most important month, it occurs when Muslims observe a 30-day fast from dawn to dusk....

TIDAL is now available in the UAE

TIDAL is now available in the UAE

Global music and entertainment streaming service, TIDAL, is available for music fans and artists in the UAE. Launched in 2015, this is the first time the global platform will be available in the region. Music fans never have to miss a beat by listening to their...

I consigli di Fuoriporta per il fine settimana dell’Epifania

<a href="https://marcopoloexperience.com/author/redazione" target="_self">Press Release</a>

Press Release

Author

befane-marcopolonewsBefane e Presepi Viventi, dolcetti e antichi riti: dal Piemonte alla Calabria, passando per il Veneto, il Lazio e la Sardegna, il fine settimana dell’Epifania propone tanti eventi da non perdere per calarsi a pieno nell’atmosfera del periodo. A partire da Carmagnola (Torino), dove giovedì 5 gennaio dai camini delle case che si affacciano sulla centralissima piazza Sant’Agostino arriveranno le befane, mentre anche a Gallarate (Varese) bisognerà tenere gli occhi alti verso il cielo, perché il 6 gennaio la Befana arriverà a bordo di un elicottero; e sempre trasportata da un elicottero, la vecchina farà il suo arrivo il 6 gennaio ad Alatri (Frosinone), dove fino all’8 gennaio sarà possibile visitare anche la Rassegna dei Presepi artistici con oltre 100 Presepi realizzati con svariate tecniche e materiali, dalla pasta di sale alla carta, dalla lana alla plastica. Arte, musica e sfilate faranno invece da contorno alla festa dell’Epifania ad Alassio (Savona), dove l’amata vecchina regalerà caramelle a tutti i bambini sul pontile della cittadina; dal Mar Ligure all’Adriatico, a Venezia la Befana arriverà ovviamente in gondola: la magia della “Regata della Befana” torna puntuale il 6 gennaio, con atleti travestiti della più antica società di canottaggio della città che si sfideranno lungo il Canal Grande. Gemona del Friuli (Udine) tra dame, conti, cavalieri, armigeri e popolani, si animerà invece per la sfilata della Messa del Tallero, un antichissimo rito medioevale attraverso il quale il potere temporale e quello spirituale consacrano il loro rapporto di collaborazione.

Spostandosi in Toscana, se a Pistoia la Befana scenderà dal campanile della Cattedrale di San Zeno aggrappata a un cavo, “scortata” dalle sirene e dai lampeggiatori dei pompieri, a Santa Maria al Monte (Pisa) verrà allestita “la calza più lunga del mondo” riempita con migliaia di palloncini che si snoderà per quasi 300 metri lungo il centro storico. Nel Lazio andranno invece in scena alcuni fra i Presepi Viventi più suggestivi d’Italia nei quali i Re Magi raggiungeranno la grotta della Natività: è il caso di Corchiano (Viterbo), dove dal 5 all’8 gennaio andrà in scena un vero e proprio spettacolo teatrale nella splendida location del Monumento naturale delle forre; e ancora di Sutri, sempre in provincia di Viterbo, dove i Re Magi partiranno dalla Cattedrale per raggiungere la grotta allestita nella necropoli etrusco-romana a due passi dalla via Cassia; oppure di Greccio (Rieti), dove dal 5 all’8 gennaio i Mercatini della Befana faranno da sfondo alla rappresentazione del primo Presepe al mondo, realizzato nel 1223 da San Francesco d’Assisi. Il fine settimana dell’Epifania chiuderà anche la festa del Natale a Fondi (Latina), con spettacoli musicali, pista di pattinaggio sul ghiaccio e la neve artificiale sparata dal cannone.

E sarà festa anche al Sud con il grande raduno delle Befane in programma il 5 gennaio nel borgo di Monteforte Irpino (Avellino), con il villaggio a tema che animerà per tutta la giornata del 6 gennaio il viale della Stazione di Foggiae nella città mineraria per eccellenza della Sardegna, Carbonia, dove il Museo del Carbone ospiterà animatori, scultori di palloncini, giochi e laboratori creativi in attesa dell’arrivo della vecchina; una piccola Betlemme prenderà invece vita il 6 e 7 gennaio ai piedi della chiesa di Santa Rita, all’interno di uno dei borghi antichi più suggestivi di tutta la Calabria, grazie al Presepe Vivente di Montalto Uffugo(Cosenza).

www.fuoriporta.org

Redazione

5 Gennaio 2016

Share This