Related topics
Ramadan Guidelines for 2022 in UAE

Ramadan Guidelines for 2022 in UAE

Muslims all over the world celebrated Ramadan this weekend, with the holy month beginning on Saturday, April 2nd in the United Arab Emirates. In the Islamic calendar, Ramadan is the most important month, it occurs when Muslims observe a 30-day fast from dawn to dusk....

TIDAL is now available in the UAE

TIDAL is now available in the UAE

Global music and entertainment streaming service, TIDAL, is available for music fans and artists in the UAE. Launched in 2015, this is the first time the global platform will be available in the region. Music fans never have to miss a beat by listening to their...

Alitalia torna in Cile con nuovo volo diretto Roma-Santiago

<a href="https://marcopoloexperience.com/author/redazione" target="_self">Press Release</a>

Press Release

Author

alitalia-teheran-marcopolonewsL’Alitalia torna in Cile. Dopo oltre 15 anni, la compagnia aerea italiana riattiva il collegamento diretto effettuando 5 voli settimanali. È stata infatti inaugurata all’aeroporto di Fiumicino la linea con una cerimonia del taglio del nastro, a cui sono intervenuti il presidente Luca Cordero di Montezemolo, l’amministratore delegato Cramer Ball, l’amministratore delegato di Aeroporti di Roma, Ugo De Carolis, e l’ambasciatore del Cile in Italia Fernando Ayala.

Da Roma Fiumicino, i voli Alitalia per Santiago decollano ogni lunedì, mercoledì, venerai, sabato e domenica con partenza alle ore 22:00 e atterraggio a Santiago del Cile alle 8:10 del giorno dopo. Da Santiago il volo Alitalia parte alle 11:45 ogni lunedì, martedì, giovedì, sabato e domenica, per atterrare a Roma Fiumicino alle 7:00 del giorno successivo.

“Con questa nuova rotta, la prima delle tre che apriremo nel 2016, rafforziamo i legami economici tra l’Italia e il Cile e continuiamo ad accrescere la nostra presenza in Sud America”, ha dichiarato Montezemolo, sottolineando che in questo modo “la compagnia conferma la strategia di accrescere l’offerta di lungo raggio tesa anche a sostenere gli imprenditori italiani all’estero e il turismo straniero in Italia“.

“Malgrado molte difficoltà, stiamo andando nella giusta direzione”, ha aggiunto rendendo noto che “Alitalia ha chiuso il 2015 con una perdita sotto i 200 milioni e confermiamo l’obiettivo della redditività fissato per il 2017. Alitalia sta affrontando un forte miglioramento e ci fa piacere vederne i risultati anche economici”.

“Con questa nuova rotta siamo la compagnia di riferimento nei collegamenti con l’America Latina, un’area importante per l’Italia e un mercato fondamentale per Alitalia“, ha aggiunto l’amministratore delegato Cramer Ball, ricordando che “il volo diretto Roma-Santiago del Cile significa anche importanti benefici economici in termini di interscambio tra i due Paesi, perché faciliterà gli investimenti italiani in Cile e quelli cileni in Italia”.

Su Fiumicino, ha poi commentato l’amministratore delegato di Adr, Ugo De Carolis, “risultati importanti cominciano a vedersi: lo scorso venerdì abbiamo riaperto la Galleria Transiti, uno snodo fondamentale da cui passano ogni giorno circa 20 mila persone, per poi volare in tutto il mondo. E sempre venerdì la Airport Council International, la più importante associazione indipendente che valuta la soddisfazione dei passeggeri in 250 scali mondiali, ha certificato il più alto gradimento mai raggiunto per il Leonardo da Vinci da parte dei viaggiatori. Merito del lavoro e dell’impegno quotidiano della nostra grande autorità aeroportuale.

“In questo percorso di efficientamento e di ricerca ossessiva di qualità”, ha aggiunto, “la collaborazione con le compagnie aeree è davvero importante e, per quanto riguarda i compagni di viaggio di Alitalia, direi fondamentale. Ogni nuova linea aerea aperta significa più traffico, più passeggeri, più ricchezza generata per il grande sistema produttivo e territoriale che ruota intorno all’aeroporto. L’avvio del nuovo volo tra Roma e Santiago del Cile, vede per la prima volta i due Paesi collegati da un volo no stop di linea. L’attivazione di questa rotta da parte di Alitalia rientra in una più ampia strategia perseguita da Aeroporti di Roma di crescita sui mercati di lungo raggio”.

Infine De Carolis ha rilevato che “l’intero mercato delle Americhe ha registrato nel 2015 oltre 3,1 milioni di passeggeri, con una crescita annua del +3,7%, trend ampliamente confermato nel primo trimestre 2016 (+7,8%), e il Cile, in particolare, rappresenta uno dei principali mercati del Sud America in termini di sviluppo dei volumi, con un tasso medio di crescita dei passeggeri negli ultimi 5 anni di oltre l’8%”.

di Leonzio Nocente

06 Maggio 2016

Share This