Related topics
Celebrate the International Coffee Day

Celebrate the International Coffee Day

Celebrate coffee on International Coffee Day. International Coffee Day is a celebration of the coffee sector’s diversity, quality and passion. It is an opportunity for coffee lovers to share their love of the beverage and support the millions of farmers whose...

Taste of Roma 2018

<a href="https://marcopoloexperience.com/author/redazione" target="_self">Press Release</a>

Press Release

Author

Anche quest’anno, dopo il grande successo delle passate edizioni, l’Auditorium Parco della musica torna a ospitare, dal 20 al 23 settembre, la 7° edizione di Taste of Roma, uno dei più importanti eventi enogastronomici italiani i cui protagonisti sono grandi chef stellati che porteranno i loro piatti più innovativi e particolari, proponendo menù eccellenti. Si succederanno degustazioni, showcooking e tanto altro per una grande festa dove gourmet e amanti della buona cucina potranno condividere la loro passione per il cibo.

Quest’anno Taste of Roma avrà come filo conduttore l’arte e lo stretto rapporto che la cucina ha con essa. Durante l’evento si scopriranno le opere d’arte che più sono legate agli Chef presenti secondo una evoluzione del gusto che caratterizza la storia e l’identità italiana contemporanea. Per questo, essi sono stati chiamati a proporre il piatto che più rappresenta la loro evoluzione culinaria che sarà appunto il loro #piattodautore.

I grandi protagonisti di quest’anno: gli chef Franco Madama (ristorante Magnolia, Grand Hotel Via Veneto), Francesco Apreda (ristorante Imago, Hotel Hassler), Massimo Viglietti (ristorante Achilli, Enoteca al Parlamento), Oliver Glowig (ristorante Barrique, Poggio Le Volpi).

Differenti tra di loro per temperamento, provenienza, storia personale, ispirazioni e scelte di vita lo Chef bolognese Franco Madama, 1* del ristorante Magnolia presso il Grand Hotel Via veneto, lo Chef ligure Massimo Viglietti, 1* di Achilli Enoteca al Parlamento, Lo Chef tedesco Oliver Glowig, chef di Barrique presso la tenuta Poggio le Volpi e lo chef Francesco Apreda, 1* presso Imàgo dell’Hotel Hassler sono tra i più geniali e creativi della penisola.

Franco Madama, bolognese purosangue, è arrivato da Roma da tre anni come executive chef al Grand Hotel Via Veneto, pronto a misurarsi con il palcoscenico gastronomico della capitale e per lui questa è la prima edizione del Taste of Roma. Il piatto da non perdere per lui è Grano riflesso dove ha ricreato l’emozione di stare con il proprio amore ai bordi di un campo di grano, con il vento che porta con sé l’odore del mare.

Oliver Glowig, tedesco di nascita, arriva in Italia quasi per gioco per poi innamorarsi di questa terra e di una donna, diventando in cucina, più italiano degli italiani. Il suo piatto da non perdere al Taste è Eliche cacio e pepe ai ricci di mare.

Francesco Apreda non ha quasi bisogno di presentazioni: è lo chef executive dell’Hotel Hassler di Roma, uno dei più importanti alberghi del mondo, e guida da oltre 10 anni il ristorante Imàgo ove guarda piazza di Spagna e la sua scalinata dalla sua cucina, vero centro di eccellenza gastronomica. il suo piatto da non perdere al Taste è Pasta, patate e granchio.

Massimo Viglietti è un ligure indomito, con un’aria da pirata o di writer di strada a seconda della stagione in cui lo si incontra per strada. Da non perdere i gamberi suzette.

Per ulteriori informazioni si prega contattare:

Ufficio Stampa e comunicazione per Hotel Hassler, Grand Hotel Via Veneto, Oliver Glowig e Gruppo Achilli

Belinda Bortolan – belinda.bortolan@gmail.com  Mob. + 39 335 70 11 993

Redazione

19 Settembre 2018

Share This