Related topics
Celebrate the International Coffee Day

Celebrate the International Coffee Day

Celebrate coffee on International Coffee Day. International Coffee Day is a celebration of the coffee sector’s diversity, quality and passion. It is an opportunity for coffee lovers to share their love of the beverage and support the millions of farmers whose...

NERO Champagne celebra Cristiano Ronaldo miglior calciatore dell’anno

<a href="https://marcopoloexperience.com/author/redazione" target="_self">Press Release</a>

Press Release

Author

Serata magica al Globe Soccer Award l’altro ieri a Dubai.

Il pubblico delle grandi occasioni l’altro ieri sera al Madinat di Jumeira per la decima edizione del Golden Soccer Awards. Signore elegantissime, uomini in smoking  e locals in Kandura pronti ad applaudire i grandi player del calcio internazionale. Ottima la cucina italiana del Borro e gli champagne selezionati da Andrea Delfini e Alessandro Natali di NERO Champagne.

Il miglior calciatore dell’anno è Cristiano Ronaldo, in lizza per il premio insieme a Griezmann e Mbappé. CR7 se lo aggiudica per quinta volta (2011, 2014, 2016 e 2017), le ultime tre edizioni di seguito. Oggi juventino Cristiano vince anche il premio per il miglior gol della stagione, la celeberrima rovesciata proprio contro i bianconeri.

Ronaldo, algido e elegantissimo, onorato e felice del premio, dal palco ringrazia il Globe Soccer,  la mia famiglia, la compagna, i figli, gli amici e il proprio agente. Ha ricordato la complessità di questo ultimo anno e anche i tanti trofei vinti, tra cui la Champions. Il 2019 sarà l’anno per vincere insieme alla Juventus. Ringrazia per l’accoglienza ricevuta a Dubai e i tanti bambini accorsi ad applaudire il mito, ricordando che gioca soprattutto per loro, i bambini sono il futuro.

Questo Ronaldo un pochino italiano ci piace, e anche gli italiani premiati che ci fanno onore. Due Fabio, in primis Fabio Capello per il premio alla carriera come allenatore e Fabio Paratici come miglior direttore sportivo.

L’Italia ha saputo farsi onore, anche grazie alla brillante e costante presenza di Gianni Infantino, presidente della Fifa, sempre in compagnia di Sua Altezza HR Saeed Mohammed Hared, attivissimo segretario generale del Dubai Sports Council.

Migliore allenatore di questa edizione Didier Deschamps, in lizza insieme  Diego Simeone, Jurgen Klopp, Massimiliano Allegri e Zinedine Zidane.

Miglior portiere del mondo Alisson Becker, purtroppo assente giustificato, vista la supersfida contro il Manchester City.

L’Atletico Madrid è la miglior squadra di calcio, in lizza con il  Liverpool e il Real Madrid.

Jorge Mendes il miglior agente al mondo, davanti ai colleghi Jonathan Barnett e Stefano Castagna, premiato guarda caso proprio dal numero uno Cristiano Ronaldo, suo principale assistito, che lo ha definitivo ovviamente “il migliore”.

Ulteriori premi alla carriera a Zvonimir Boban, Blaise Matuidi e Ronaldo il “Fenomeno”, eleganti i primi due, un pochino appesantito il terzo, ma sempre amatissimo dai suoi fan.

Due i riconoscimenti dedicati al mondo arabo, Mohammed Abdullah premiato come miglior arbitro e Sami Al Jaber alla carriera.

Notte di magia, di premi, di allegria e la promessa di una fantastica stagione a venire.

 

di Patrizia Marin

05 Gennaio 2019

 

Foto di Giorgio De Camillis

Share This