Related topics
Forum italiano export a Dubai

Forum italiano export a Dubai

Si terrà, lunedì 21 marzo 2022, nell’ambito di Expo Dubai 2020, l’evento organizzato - dal Forum Italiano dell’Export (Presieduto da Lorenzo Zurino) e da Lawrence Partners, con il patrocinio della Regione Campania, il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale della Regione...

Go Wine: concorso letterario nazionale “Bere il territorio”

<a href="https://marcopoloexperience.com/author/redazione" target="_self">Press Release</a>

Press Release

Author

concorso-letterario-gowine-marcopolonewsL’Associazione Go Wine, costituitasi ad Alba nella primavera del 2001, è nata da un’idea semplice, che prende ispirazione da come è cambiata, e velocemente, l’immagine del vino in questi ultimi 10 anni. Il vino non solo inteso come prodotto di qualità ed espressione della cultura agro-alimentare di un Paese, ma il vino come prodotto che “mobilita”, che fa viaggiare, che “muove”.

Go Wine guarda al consumatore di qualità che ama viaggiare per il vino, per conoscere i luoghi della produzione e si propone di costruire un progetto che gradualmente possa coinvolgerlo e stimolarlo.

In quest’ottica, torna “Bere il territorio”, il concorso letterario nazionale di Go Wine. Con la nuova edizione, quattordicesima della serie, il bando conferma le modalità di partecipazione riservate agli “under 30” prevedendo due fasce di età: la prima a favore di coloro che hanno un’età compresa fra i 16 ed i 20 anni, la seconda dai 21 ai 30 anni. Una scelta, già adottata nella scorsa edizione, per riprende con vigore l’idea originaria e che si rivolge dichiaratamente alle più giovani generazioni per contribuire, attraverso un’iniziativa culturale, a far crescere la cultura del consumo dei vini di qualità, mirando ad un consumatore sempre più consapevole sia nelle scelte, sia nell’attribuire il giusto valore e significato ad una bottiglia di vino.

Bere il territorio” esprime un modo di guardare al consumo con un rinnovato gusto e con una maggiore consapevolezza che va trasmessa alle giovani generazioni. È inoltre istituita una sezione speciale riservata agli studenti degli istituti agrari italiani (di età compresa fra i 14 ed i 20 anni). In particolare gli studenti dovranno tenere conto delle conoscenze acquisite durante il corso di studio e trattare attraverso uno specifico elaborato, il tema dei vitigni autoctoni della propria zona di provenienza o di altre zone di cui si sono occupati attraverso un lavoro di ricerca.

go-wine-marcopolonewsSi conferma anche in questa edizione il premio speciale destinato ad un libro che abbia trattato nel corso del 2014 il tema del vino o abbia dedicato al vino una significativa attenzione. I testi dovranno pervenire entro il 20 febbraio 2015 alla sede nazionale di Go Wine di Alba; la cerimonia di premiazione è prevista per sabato 28 marzo.

Fra i riconoscimenti a latere del bando spicca il “Premio Vino d’Autore”, che verrà assegnato a inizio febbraio a Torino.

I vincitori saranno indicati dalla Giuria composta da Giorgio Barberi Squarotti (Università di Torino), Gianluigi Beccaria (Università di Torino), Valter Boggione (Università di Torino), Bruno Quaranta (“La Stampa”-“Tuttolibri”), Massimo Corrado (Associazione Go Wine) e Salvo Foti (Enologo).

I premi consistono in 700 euro ciascuno per i due vincitori della sezione generale; 500 euro per il premio riservato agli studenti agli Istituti agrari; 500 euro per il premio speciale riservato libro dedicato al vino.

Info: www.gowinet.it

di Valentino Vilone

11 Gennaio 2015

Share This