Related topics
Celebrate the International Coffee Day

Celebrate the International Coffee Day

Celebrate coffee on International Coffee Day. International Coffee Day is a celebration of the coffee sector’s diversity, quality and passion. It is an opportunity for coffee lovers to share their love of the beverage and support the millions of farmers whose...

EXCELLENCE 2018: food innovation

<a href="https://marcopoloexperience.com/author/redazione" target="_self">Press Release</a>

Press Release

Author

EXCELLENCE, manifestazione alla sua VI Edizione, dal 10 al 12 novembre all’ex dogana a San Lorenzo a Roma, aprirà i suoi cancelli e diventerà incubatore di innovazione.

Il tema del cambiamento è al centro della manifestazione enogastronomica Excellence 2018. Cosa sia il cambiamento, come esso si attui nella ristorazione, come ogni chef e ogni azienda del settore si confronti con esso per crescere. Per dare risposte che siano efficaci per la definitiva creazione del “SISTEMA ITALIA” nel business mondiale del cibo, Pietro e Claudio Ciccotti di Horeca Media (società organizzatrice dell’evento) ed editori di Excellence magazine, hanno chiamato a raccolta grandi aziende che si occupano di organizzazione e sviluppo d’impresa come PwC, network internazionale leader nei servizi professionali alle imprese enti istituzionali come Regione Lazio/ARSIAL – Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’innovazione dell’agricoltura del Lazio e l’Università Roma Tre – Corso di Laurea in Scienze e Culture Gastronomiche, insieme organizzazioni professionali come il JRE – Jeunes Restaurateurs d’Europe, ad aziende tecniche come Topkitcken, a scuole di formazione professionale di sala come “Intrecci” o scuole di cucina professionale, ad associazioni professionali e d’impresa come Ambasciatori del Gusto, Federalberghi Roma e Fimar, chef stellati Michelin e chef imprenditori, che hanno fatto della cucina la propria vita, aziende produttrici di pasta, vino, ortaggi, salumi, formaggi, aziende di selezione prodotti, aziende di comunicazione come il media partner la Repubblica Sapori perché, attraverso la creazione di connessioni dirette e confronti immediati si giunga ad uno stabile rapporto interno tra gli operatori italiani del mondo del food, perché diventi strumento di crescita. Inoltre, un salotto verrà messo a disposizione di tutti gli espositori e chef: tutto questo è EXCELLENCE 2018.

Il mondo del food italiano, infatti, già movimenta circa 134 miliardi di euro l’anno, con circa 35 miliardi di esportazioni (+66% circa di incremento nel decennio 2007/2016 – dati Federalimentare 2017) ed Excellence si pone come centro di incubazione dell’impresa italiana per la sua attività unica di

creatore di rete di connettività col fine di far superare l’isolamento di cui, purtroppo, soffrono le aziende del nostro paese, siano esse piccole, medie e grandi. Questo ruolo è stato riconosciuto alla manifestazione dagli stessi chef e professionisti di settore: arrivata alla VI edizione, ha avuto un cammino

incrementale di anno in anno, giungendo nel 2018 a contare la partecipazione di 120 chef, di cui oltre 40 stellati Michelin, che daranno vita ad altrettanti cooking show, 70 aziende produttrici tra artigianali e industriali di alta qualità, una previsione di oltre 5000 presenze tra pubblico e operatori professionali, oltre a convegni, seminari e talk show. Grande spazio verrà dato ai prodotti (che verranno non solo degustati ma anche utilizzati dagli chef) ma anche alla promozione delle figure professionali in ascesa il Next Cooking Lazio e il contest Race to the Stars – Memorial Alessandro Narducci, il giovane chef stellato scomparso prematuramente in un incidente stradale e da sempre vicino ad Excellence. Il contest è riservato agli under 30 mentre il Next Cooking Lazio è dedicato agli chef laziali: entrambi sono stati fortemente voluti dall’Arsial per la valorizzazione delle risorse della regione.

Excellence 2018 propone un programma serrato di incontri, convegni e seminari, cooking show, degustazioni, talk show e contest gastronomici: ci sarà l’imbarazzo della scelta per chi parteciperà alla kermesse.

Tanti gli eventi in contemporanea, veri e propri eventi nell’evento, un fitto e coinvolgente programma nelle QUATTRO LE AREE DA SCOPRIRE nei tre giorni della manifestazione:

• la Tasting Area con più di 100 aziende  di food e la cooking station PASTA EXCELLENCE dove ogni ora si daranno il cambio chef importanti per raccontare al pubblico la loro idea sulla pasta;

• l’Area Formazione nelle sale PwC ed in quella INTRECCI:

Nella sala PwC si svolgeranno talk show e seminari durante tutti i tre giorni. Quest’area convegni, curata dal direttore scientifico dell’evento Nerina Di Nunzio Direttore IED Roma e Fondatore di Food Confidential, ospita i seguenti incontri:

• “Dialoghi della cucina”, momenti di confronto tra stampa, operatori e chef,
• “Ricetta di donna – Donne di talento si raccontano”, nato per dare visibilità alle donne imprenditrici, giornaliste e produttrici del settore enogastronomico;
• “Facciamo dell’Italia un centro di cultura enogastronomica” a cura di Daniele Cernilli;
• “Food Marketing” lezioni con l’Università San Raffaele;
• Talk Show sul tema della Sala ristorante con Dominga Cotarella;

Nella sala INTRECCI – Aula dedicata all’alta formazione di sala – prende il nome dalla scuola nata per portare sul mercato del lavoro della ristorazione professionisti di alto livello avrà un programma curato di formazione destinato ai giovani che vogliano intraprendere questa strada. Dalle 11.00 alle 18:30 dal sabato al lunedì si susseguiranno vari interventi tra i quali:

• “Cinegustologia” a cura di Marco Lombardi con l’azienda Antichi Sapori;
• Presentazione Ente Parco Regionale dell’Olivo di Venafro del Molise;
• Presentazione libro “Braciami Ancora” di Michele Ruschioni;
• “Presentazione Albergatore Day” a cura di Federalberghi Roma;
• “DIALOGHI DELLA CUCINA” per i ragazzi di Uniroma3 con Luigi Cremona e Lorenza Vitali.

Le aree Cooking Show.

La collaborazione tra EXCELLENCE e Regione Lazio/ARSIAL, che prevede una serie di attività ed un contest per favorire l’occupazione, dare possibilità di crescita ai giovani professionisti e incrementare il commercio sia artigianale sia delle piccole e medie imprese.

EXCELLENCE 2018

Redazione

08 Novembre 2018

Share This