Related topics
Valentina Grippo candidata in Lazio e Veneto

Valentina Grippo candidata in Lazio e Veneto

Valentina Grippo è candidata capolista alla Camera dei Deputati nei collegi plurinominali del Lazio e del Veneto nella lista Azione – Italia Viva, guidata da Carlo Calenda, nonché nel collegio uninominale 07 di Roma. È stata tra le fondatrici del partito di Azione, di...

Elezioni 2022, come si vota all’estero

Ieri sera, in occasione di un incontro conviviale con la comunità italiana a Dubai, tenutosi presso Bella Restaurant & Lounge, ho incontrato  Enrico Nan,  candidato alla circoscrizione estera per Africa, Asia, Oceania e Antartide. E’ stato molto interessante ascoltare la presentazione da parte di Enrico Nan del suo Programma ed avere spiegazioni inerenti le modalità di voto per gli Italiani residenti all’estero.

Circa le modalità di voto per noi Italiani residenti all’estero, ed iscritti all’A.I.R.E., in base alla Legge 27 dicembre 2001, n. 459, i cittadini italiani residenti all’estero iscritti nelle liste elettorali della Circoscrizione estero votano per posta, ricevendo il plico elettorale al proprio indirizzo di residenza.

All’estero si vota PRIMA: gli elettori riceveranno il plico contenente le schede elettorali e le istruzioni sulle modalità di voto, presso il proprio domicilio e dovranno restituirle all’ufficio consolare ESCLUSIVAMENTE via posta entro le ore 16.00 locali del 22 settembre.

Occorre rispedire al consolato, prima possibile, la scheda votata dentro la busta preaffrancata, nelle modalità indicate nel foglio illustrativo.

Le schede votate dovranno pervenire al consolato di riferimento ENTRO E NON OLTRE le ore 16 del giovedì 22 SETTEMBRE. Dopo le ore 16.00 i consolati si occuperanno di far recapitare in Italia tutto il materiale votato per lo scrutinio.

Tutte le informazioni sono reperibili sul sito www.esteri.it e sul sito della Sede Consolare.

RILASCIO DEI DUPLICATI

A PARTIRE DA DOMENICA 11 SETTEMBRE 2022 gli elettori che non hanno ancora ricevuto il plico elettorale per il voto per corrispondenza per il rinnovo del Parlamento italiano al proprio indirizzo di residenza possono richiederne un DUPLICATO al Consolato Generale d’Italia a Dubai.

La richiesta di duplicato potrà essere presentata di persona presso l’ufficio consolare o inviata via posta, via posta elettronica ordinaria  elettorale.dubai@esteri.it o via posta elettronica certificata  con.dubai@cert.esteri.it  La richiesta – che può essere redatta utilizzando il modello disponibile qui – dovrà essere accompagnata da un valido documento di riconoscimento.

Gli elettori che richiederanno il duplicato del plico elettorale dovranno dichiarare di essere consapevoli delle responsabilità penali conseguenti al doppio voto, previste dall’art. 18, comma 2, della Legge 459/2001, secondo il quale: “Chiunque, in occasione delle elezioni delle Camere e dei referendum, vota sia per corrispondenza che nel seggio di ultima iscrizione in Italia, ovvero vota più volte per corrispondenza è punito con la reclusione da uno a tre anni e con la multa da 52 euro a 258 euro”.

Effettuate le opportune verifiche, il Consolato Generale d’Italia a Dubai fornirà le necessarie indicazioni agli interessati per il rilascio del duplicato. Il duplicato potrà essere spedito all’indirizzo di residenza dell’elettore richiedente (se sussistono i tempi per la ricezione del plico) o rilasciato di persona, negli orari di apertura dell’ufficio consolare lunedì-venerdì: ore 9:00 – 17:00. Non è necessario prenotare un appuntamento, ma sarà sufficiente recarsi di persona presso il Consolato Generale, negli orari indicati, muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità.

La Sede di Dubai, esclusivamente per il rilascio dei duplicati dei plichi elettorali, osserverà inoltre le seguenti aperture al pubblico straordinarie:

domenica 11 settembre 2022, ore 10.00 – 17:00

sabato 17 settembre 2022, ore 10:00 – 17: 00

domenica 18 settembre 2022, ore 10:00 – 17:00

Share This