Related topics
Forum italiano export a Dubai

Forum italiano export a Dubai

Si terrà, lunedì 21 marzo 2022, nell’ambito di Expo Dubai 2020, l’evento organizzato - dal Forum Italiano dell’Export (Presieduto da Lorenzo Zurino) e da Lawrence Partners, con il patrocinio della Regione Campania, il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale della Regione...

Castagne e vino:è amore a primo Törggelen

<a href="https://marcopoloexperience.com/author/redazione" target="_self">Press Release</a>

Press Release

Author

torgelen mpnQuando le castagne incontrano il vino novello, nasce un amore dal sapore antico chiamato Törggelen. Nei mesi di ottobre e novembre gli altoatesini si radunano attorno a un tavolo per sigillare questo patto d’amore e brindare alla stagione autunnale, ai suoi gusti e sapori tradizionali. Gli esperti di “Booking Alto Adige”, il portale di prenotazione ufficiale dell‘Unione degli Albergatori e dei Pubblici Esercenti (HGV), sono pronti ad accompagnare i turisti e i buongustai alla scoperta del vero Törggelen altoatesino, una tradizione che si tramanda inalterata di generazione in generazione.
“Le giornate cominciano ad accorciarsi, la natura cambia i suoi colori e anche il ritmo frenetico del quotidiano sembra rallentare: è arrivato l’autunno, la stagione del Törggelen, che nei mesi di ottobre e novembre riporta in vita la storia, la tradizione, i sapori e la calda atmosfera dell’Alto Adige”, ha detto Manfred Pinzger, presidente dell’Unione degli Albergatori e dei Pubblici Esercenti, ricordando che questo “è un evento imperdibile, molto amato sia dagli autoctoni che dai numerosi turisti che popolano l’Alto Adige nella stagione autunnale. Un breve viaggio tra le valli dove la tradizione del Törggelen affonda le sue radici è diventato oramai un appuntamento fisso per l’autunno. Sono in molti a scegliere l’Alto Adige per un week-end all’insegna del gusto, sfruttando le numerose offerte proposte dalle varie strutture alberghiere”, ha sottolineato Pinzger.

“Sul nostro portale, bookingaltoadige.com, sono molti i pacchetti vacanza e le settimane dedicate al tema del Törggelen, all’insegna di vino, castagne e aria fresca di montagna. Le nostre offerte speciali Törggelen si trovano sul nostro sito tra i pacchetti alla voce “Enogastronomia”, basta un click per prenotare e vivere un’esperienza unica in Alto Adige”.
E tra le esperienze da assaporare c’è il novello e il mosto e la castagna arrosto. In sostanza il piatto è composto da castagne arrosto servite con burro, mosto d’uva (in dialetto altoatesino “Suser“) o vino novello (“Nuin“). E il Törggelen è servito!
Non importa se con amici, in coppia o con la famiglia, tutti possono gustare i veri sapori dell’autunno altoatesino. In Valle Isarco, nel Burgraviato, in Val d’Adige, nella zona che circonda la città di Bolzano e lungo quella che è conosciuta come la “Strada del vino” ben si conosce lo spirito del Törggelen. Qui è la natura, con i suoi colori caldi e accesi, la vera protagonista che riesce ad incantare grandi e piccini. Tra i boschi, lungo gli innumerevoli sentieri della castagna, si accendono i cuori riscaldati da tenui raggi di sole autunnali.
Il Törggelen è un vero e proprio tripudio di gusti e sapori per gli amanti della buona forchetta. I masi e le osterie contadine offrono tutte le specialità tipiche altoatesine: canederli, salsicce affumicate, crauti, speck e formaggi sono solo alcune delle pietanze servite durante il periodo del Törggelen.
Per concludere in dolcezza si possono degustare numerosi dolci tradizionali, per esempio i tipici Krapfen. Ogni piatto va consumato in compagnia: il gusto delle specialità culinarie altoatesine, rigorosamente preparate a mano secondo le antiche ricette, si assapora al meglio se condiviso con gli amici!
“Dopo il vino, le castagne e le innumerevoli specialità altoatesine presenti nei vari menù, al ritorno in hotel, i nostri ospiti possono rilassarsi con un massaggio aromatico o degustando un delizioso infuso di foglie di castagno in sauna”, ha suggerito Pinzger.

torgelen 1 mpnIl portale di prenotazione online www.bookingaltoadige.com dell‘unione degli Albergatori e dei Pubblici Esercenti (HGV) con sede a Bolzano è nato come alternativa locale e indipendente ai portali internazionali di prenotazione online. Quando si parla di “Booking Alto Adige”, quindi, non si fa riferimento ad una filiale dell’omonimo colosso olandese “Booking.com”, con il quale non esiste alcuna connessione. Tra i molti punti di forza che caratterizzano il portale “Booking Alto Adige” si contano la più totale trasparenza nelle provvigioni, nei costi e nelle commissioni, così come la conoscenza approfondita del territorio dell’Alto Adige e delle sue peculiarità. Nell’anno 2014 sono stati prenotati oltre 31.000 pernottamenti attraverso il portale, in particolar modo da Germania e Italia.
Tra gli offerenti si contano al momento circa 1.800 strutture dislocate in tutto l’Alto Adige, tra queste hotel, pensioni, appartamenti, baite, B&B e campeggi. La durata media del soggiorno prenotato su Booking Alto Adige è di 4 notti. Il punteggio medio di soddisfazione dato dagli utenti è attualmente di 8,8 su 10.

di Eleonora Albertoni

23 Settembre 2015

Share This