Related topics
Celebrate the International Coffee Day

Celebrate the International Coffee Day

Celebrate coffee on International Coffee Day. International Coffee Day is a celebration of the coffee sector’s diversity, quality and passion. It is an opportunity for coffee lovers to share their love of the beverage and support the millions of farmers whose...

Azerbaigian: Made in Italy tra i protagonisti al Baku Build

<a href="https://marcopoloexperience.com/author/redazione" target="_self">Press Release</a>

Press Release

Author

Baku-marcopolonewsL’Italia è stata tra i protagonisti della 21esima edizione della Fiera “Baku Build” a Baku, la capitale dell’Azerbaigian. All’evento specializzato nel settore delle costruzioni e del design, partecipano 82 imprese del Made in Italy sulle oltre 500 totali presenti, provenienti da 27 Paesi. L’Italia si conferma il primo gruppo nazionale straniero presente alla manifestazione.

L’evento è stato accompagnato da due esposizioni secondarie: la fiera “Aqua-Therm Baku“, giunta alla sua ottava edizione, che copre i settori del riscaldamento, air-conditioning, water-supply, sanitaria, tecnologia ambientale, piscine, energie rinnovabili; e “Caspian International Protection, Security and Rescue exibition“, anch’essa all’ottava edizione.

Baku Build” è stata organizzata con il sostegno dei ministeri dell’Economia e dell’Industria e delle Situazioni di Emergenza, del Comitato di Stato dell’Architettura e della Pianificazione Urbana, di Azpromo, dell’associazione imprenditori Ask, della Camera di Commercio e dell’Associazione delle Imprese e Unione degli Architetti. Per quanto riguarda la partecipazione italiana, la presenza delle nostre imprese è stata curata dall’Agenzia ICE di Baku, in coordinamento con il Ministero dello Sviluppo Economico e con il sostegno dell’ambasciata italiana in Azerbaigian, guidata da Giampaolo Cutillo, che ha inaugurato lo Stand nazionale insieme al direttore dell’ICE Luigi D’Aprea.

Lo stand è luogo di incontro e scambio di idee per favorire colloqui B2B fra società di settore italiane e locali, interessate a BakuBuild-marcopolonewsconsolidare o avviare rapporti economici e partnership nel mercato locale. Peraltro, durante la Fiera è stata organizzata una Master Class dedicata all’Italian Style & Design – Italian Contract, a cui hanno preso parte alcuni professionisti italiani ed indirizzata ad un pubblico di traders, architetti, developers e general contractors.

In più di 20 anni la manifestazione “Baku Build” ha ospitato oltre 3.200 aziende e 100 mila visitatori provenienti da 35 Paesi. Inoltre, ha avuto una crescita significativa divenendo in termini di importanza seconda solo alla Rassegna “Caspian Oil and Gas Fairy“, che si tiene tradizionalmente la prima settimana di giugno. Questo sviluppo ed interesse sono legati all’espansione che il settore edile sta avendo in Azerbaigian, tanto che esso rappresenta oggi la seconda voce del Pil del Paese azero dopo il comparto energetico, la principale voce dell’economia nazionale.

di Patrizia Marin

27 Ottobre 2015

Share This