Related topics
Forum italiano export a Dubai

Forum italiano export a Dubai

Si terrà, lunedì 21 marzo 2022, nell’ambito di Expo Dubai 2020, l’evento organizzato - dal Forum Italiano dell’Export (Presieduto da Lorenzo Zurino) e da Lawrence Partners, con il patrocinio della Regione Campania, il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale della Regione...

Anche la musica e l’arte sacra hanno un Festival a Roma

<a href="https://marcopoloexperience.com/author/redazione" target="_self">Press Release</a>

Press Release

Author

musica-arte-sacra-marcopolonewsAnche la musica e l’arte sacra hanno un loro Festival a Roma e, ovviamente, in Vaticano. Si terrà dal 22 al 29 ottobre la XIII edizione del “Festival Internazionale di Musica e Arte Sacra”, organizzato dalla Fondazione Pro Musica e Arte Sacra che, come tradizione, si svolgerà nelle più suggestive basiche papali romane e in alcune chiese della capitale, dove il grande repertorio sacro e liturgico sarà affidato a orchestre, cori, solisti e direttori di fama internazionale, coinvolgendo oltre 1.100 artisti. A partire dai musicisti della celebre Wiener Philharmoniker, fra le compagini più prestigiose, che da oltre dieci anni di questo festival sono ‘anima’ e orchestra in residence.

Diretti da Ingo Metzmacher, i Wiener Philharmoniker suoneranno giovedì 23 ottobre (ore 21) nella Basilica di San Paolo fuori le Mura, per uno degli appuntamenti musicali più attesi della capitale. Con i Wiener Singverein e un cast di voci internazionali, infatti, saranno protagonisti della rara esecuzione dell’oratorio “Lazarus”, partitura incompiuta di Franz Schubert, fra le più toccanti della sua produzione sacra.

Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito. L’apertura del Festival Internazionale di Musica e Arte Sacra, quest’anno dedicato alla beatificazione di papa Paolo VI, è fissata per mercoledì 22 ottobre (alle ore 20) nella Basilica di Santa Maria sopra Minerva ed è affidata al “Saul” di Georg Frederich Händel, eseguito dalla Capella Weilburgensis e con le voci della Kantorei Schlosskirche Weilburg entrambi diretti da Doris Hagel.

Tra le altre formazioni ospiti, tre tedesche – la Palatina Klassik Vocal Ensemble, il Philharmonischer Chor an der Saar, il Coro e Orchestra del Conservatorio Statale di Kazan – ma ci saranno anche il Coro e Orchestra dell’IlluminArt Philharmonic provenienti dal Giappone, il Coro della Cappella Musicale Pontificia ‘Sistina’.

20 ottobre 2014

di Alberto Ercoli

Share This