Related topics
Forum italiano export a Dubai

Forum italiano export a Dubai

Si terrà, lunedì 21 marzo 2022, nell’ambito di Expo Dubai 2020, l’evento organizzato - dal Forum Italiano dell’Export (Presieduto da Lorenzo Zurino) e da Lawrence Partners, con il patrocinio della Regione Campania, il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale della Regione...

2015 digitale, ma l’agenda di carta non tramonta mai

<a href="https://marcopoloexperience.com/author/redazione" target="_self">Press Release</a>

Press Release

Author

myagenda-marcopolonewsSiamo sempre più digitali e con gli smartphone ormai l’agenda e la rubrica coincidono e si interfacciano con il telefonino e sono diventati insostituibili. O quasi. Perché con il refresh quotidiano dei dati, si perdono le annotazioni e gli appuntamenti più lontani. Così, nel 2015, quando gli strumenti digitali sono sempre più affinati, per fortuna continuano a imperare carta e penna. E con esse le agende. A fiori o damascate, seriose o più o meno colorate, a fumetti o griffate, preziose con la rilegatura in pelle o più ecofriendly di carta riciclata: sono le agende che, puntuali come un orologio svizzero, dal primo gennaio entrano ufficialmente in carica, pronte a svolgere il proprio prezioso lavoro di supporto e memoria.

Basta cercarle perché ognuno trovi la sua, quella perfettamente adatta alle proprie esigenze e in linea con il carattere. Ogni anno tornano in libreria e riscuotono sempre un grande successo. Il motivo è semplice: forse non faranno miracoli, ma sicuramente offrono quel piccolo grande aiuto in più per gestire e organizzare la vita di tutti i giorni. E poi, per chi non ne vuole proprio sapere di utilizzare tablet, smartphone e pc, carta e penna restano sempre un validissimo alleato.

Si comincia dalle onnipresenti “Moleskine”, da anni un classico quando si parla di agende, e disponibili in tantissimi formati. Imperdibile per il 2015, poi la “(Product)Red”, un’edizione speciale di cui il 5% del prezzo al dettaglio è devoluto al Fondo globale per la lotta all’Aids, o le versioni con grafica e dettagli a tema, come quelle dedicate a “Peanuts” (comprende rubrica e 2 set di adesivi), “Mickey Mouse” (include anche una guida per disegnare il celebre personaggio Disney), “Piccolo Principe “e “Star Wars” (entrambe con adesivi in edizione limitata).

E ancora “Vivi, Ama, Ridi!”: la “Smemoranda”, altro classico delle agende, invita tutti i suoi fan ad affrontare l’anno che verrà con questo “mantra per risollevare le giornate nere”, che campeggia in copertina. Dodici varianti di colore – con l’inequivocabile scritta “Accendi il sole dentro di te e abbronzati tutto l’anno” – e poi tre edizioni speciali e imitate, con le copertine firmate dai writers GGT, TvBoy e Willow: sono le “Comix 2015”, sempre giovanili e accattivanti nei contenuti e molto glamour nella grafica.

agenda-multiuso-marcopolonewsPer costruire una dispensa degna di uno chef e imparare tutto sugli ingredienti da utilizzare ogni giorno in cucina, è perfetta l’agenda 365 giorni con “Slow Food”, utile e originale. I viaggiatori incalliti, invece, possono optare per la proposta di “Lonely Planet”, che offre un’agenda settimanale ricca di informazioni e dotata anche di una tasca espandibile porta documenti.

Adatte davvero per tutte le esigenze, anche cromatiche (tantissime le copertine decorate), arrivano le “PaperBlanks”, disponibili nei formati maxi, midi, mini, micro, ultra e slanciato, giornaliera, settimanale, con 12, 13 e 18 mesi e con la chiusura magnetica o con la fascia elastica.

Per trascorrere 12 mesi in compagnia felina o canina, sono numerose in libreria le offerte dedicate ai piccoli amici di casa, da “Gatti e pensieri 2015” a “I giorni dei cani” alla “Bau Agenda 2015”.

E poi per gli amanti della letteratura l’agenda “Libridinosa 2015”, che tutti i giorni segnala il compleanno di uno o più scrittori e contiene in ciascuna pagina dieci righe tratte dal libro di un autore tra i festeggiati, o l’”Agenda Letteraria”, quest’anno dedicata, oltre che al 750° anniversario della nascita di Dante Alighieri, al tema della Grande Guerra.

Eleganti e funzionali, le agende “Piquadro” si contraddistinguono invece per essere strumenti di lavoro pratici ed efficienti. Intramontabili – e sempre esclusive, anche dal punto di vista economico – sono infine le agende “Montblanc”: tutte rigorosamente di pelle, vanno dal formato tascabile al diario, dall’organizer a quelle con custodia in cerniera.

 di Dario de Marchi

31 dicembre 2014

Share This