Related topics
Dubai is 100 per cent ready for EXPO 2020

Dubai is 100 per cent ready for EXPO 2020

Dubai is '100 per cent ready' for Expo 2020, says Sheikh Mohammed. After being postponed by a year, Dubai Expo 2020 is set to take place later this year in October. The six-month event will begin on October 1, 2021, and will continue until March 31, 2022, with...

Expo 2020 Dubai pavilions begin mass recruitment

Expo 2020 Dubai pavilions begin mass recruitment

Millions of visitors are expected to visit Expo 2020 between October 2021 and March 2022, and before the pandemic, the organisers predicted 25 million visitors, a majority of them tourists. Dozens of Expo 2020 Dubai pavilions have begun to hire thousands of staff in...

Contest virtuale “A carnevale ogni frittella vale”

Contest virtuale “A carnevale ogni frittella vale”

Premiati i vincitori del primo contest virtuale “A carnevale ogni frittella vale” - #ACarnevaleOgniFrittellaVale, organizzato dalla Federazione nazionale delle Strade del Vino, dell'Olio e dei Sapori d’Italia Sono stati proclamati i vincitori del contest “A carnevale...

Da Expo 2020 Dubai impulso all’internazionalizzazione delle università italiane

Expo 2020 Dubai è un’occasione per rafforzare le relazioni internazionali delle università del nostro Paese o stabilirne di nuove aprendo altri corridoi di formazione avanzata tra le istituzioni accademiche italiane e quelle degli altri stati partecipanti all’Esposizione Universale.

Lo ha sottolineato Paolo Glisenti, Commissario per l’Italia a Expo Dubai, intervenendo all’apertura dell’evento “Unisustainathon: Sustainability as an opportunity” che si tiene da oggi e per i prossimi due giorni nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile e delle celebrazioni del “One Year To Go” all’Expo che prenderà al via il primo ottobre del prossimo anno.

Tra i nuovi “corridoi” a disposizione delle istituzioni accademiche italiane anche quello che si è creato grazie al recente accordo tra il Commissariato per la partecipazione italiana alla prossima Esposizione Universale e la United Arab Emirates University (UAEU).

Il protocollo d’intesa tra il Commissariato e l’UAEU – ha spiegato Glisenti – rende possibile “l’apertura di un corridoio di formazione scientifica e avanzata tra Emirati Arabi Uniti e le università e i centri di ricerca italiani collegando menti, abilità, talenti e giovani”.

La UAEU, che a Expo Dubai avrà un proprio Padiglione, promuoverà con il Commissariato per la partecipazione Italiana iniziative ed eventi bilaterali in particolare legati ai temi dello sviluppo sostenibile e della formazione, che saranno integrati con le rispettive programmazioni prima e durante i sei mesi dell’Esposizione Universale.

“Grazie alla cooperazione e ad accordi come questo possiamo rafforzare le nostre capacità e il nostro contributo allo sviluppo del mondo, aggiungendo valore all’azione delle nostre istituzioni accademiche tanto in Italia che negli Emirati Arabi Uniti”, ha affermato Ahmed Murad, Vice Commissario Generale della UAEU per Expo 2020, intervenendo allo stesso evento.

Press Release

Share This